ODOR-GC (PR FESR 21-27)

ODOR-GC - Rilevazione di composti ODORigeni e molestie olfattive tramite GasCromatografo portatile e compatto è un progetto PR-FESR 2021-2027, coordinato da PROAMBIENTE e realizzato grazie ai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna.

 

AMBITO D'AZIONE: MONITORAGGIO DELLE MOLESTIE OLFATTIVE

Il progetto si propone di sviluppare un’innovativa infrastruttura strumentale e modellistica per il monitoraggio rapido ed integrato delle molestie olfattive generate da varie tipologie di sorgenti (discariche, stabilimenti industriali, biodigestori, depuratori di acque, ecc.). L’esigenza di un monitoraggio delle emissioni odorose sta assumendo un’importanza rilevante soprattutto a seguito dell’emanazione del Decreto Legislativo n°183 del 2017. Negli ultimi anni, il proliferare di impianti in grado di rilasciare miasmi odorigeni in aree urbanizzate ha comportato il moltiplicarsi di emissioni moleste, generando crescente preoccupazione per un ‘inquinamento olfattivo’ caratterizzato spesso dall’imprevedibilità e dalla discontinuità nel tempo.

 

STRUMENTO ODOR-GC

Il cuore del progetto è ODOR-GC, uno strumento miniaturizzato per analisi gas-cromatografiche, concepito per essere utilizzato in campo e presentato in due versioni: in un cabinet per installazioni fisse e all’interno di una valigetta portatile. Questo permetterà di affrontare efficacemente i diversi scenari applicativi caratterizzati da necessità di effettuare monitoraggi occasionali di fenomeni transitori o in continuo presso sorgenti note di molestie olfattive. Lo strumento ODOR-GC sarà affiancato da un sistema di modellistica meteorologica che permetterà di prevedere la diffusione e le traiettorie dei miasmi, presentandole agli stakeholder all’interno di una dashboard con interfaccia grafica geolocalizzata ed intuitiva.

 

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Il progetto ODOR-GC ha quindi l’obiettivo di dare una risposta a questa pressante richiesta di tutela, dimostrando l’efficacia dello strumento gascromatografico. Il sistema completo verrà validato in laboratorio e all’interno di 6 campagne di misura in campo presso partner aziendali del progetto, mediante confronto con tecniche analitiche (GC-MS) e sensoriali (olfattometria dinamica) di riferimento. Così facendo, lo strumento realizzato basandosi sulla piattaforma “compact-GC” potrà passare dall’attuale TRL 4 (Tecnologia convalidata in laboratorio, come mostrato in alcune pubblicazioni scientifiche) ad un TRL pari a 7 (Dimostrazione di un prototipo di sistema in ambiente operativo). 

Per quanto concerne l’aspetto tecnico-scientifico, PROAMBIENTE si occuperà di:
elemento chiaro 1 Affiancare il partner Terra&AcquaTech in uno studio preliminare per definire l’insieme di composti gassosi, indicatori di molestie olfattive, da ricercare durante le attività di monitoraggio, con conseguente scelta delle opportune fasi chimiche da implementare nello strumento “ODOR-GC”;
elemento chiaro 1 Utilizzare le proprie competenze nel campo della integrazione di sistema e della caratterizzazione sperimentale per testare in laboratorio le prestazioni dello strumento assemblato;
elemento chiaro 1 Implementare una catena modellistica per la determinazione del percorso compiuto dalle masse d’aria odorigene;
elemento chiaro 1 Organizzare le campagne di misura in ambiente operativo, in cui testare lo strumento con misure in continuo.

PROAMBIENTE sarà inoltre responsabile delle attività di Project Management, oltre a redigere e implementare il piano delle attività di disseminazione.

 

Coordinatore: PROAMBIENTE

Partner: Terra&Acqua Tech, CRPA LAB

Imprese coinvoltePollution Srl, Lab Service Analytica, Benvic Srl, Avicola Artigiana Srl

Durata: febbraio 2024 - agosto 2026 (26 mesi)

Finanziamento: costo complessivo di 696.954,28€ e finanziamento richiesto di 499.868,00€