• Home
  • News
  • Un nuovo rilievo del lago di Garda

Un nuovo rilievo del lago di Garda

garda.jpg

Marzo 2018

È stato completato in questi giorni, nell’ambito del progetto GREEN LAKE, e per mezzo di una collaborazione tra l’Università Cattolica di Brescia, l’Istituto di Scienze Marine del CNR di Bologna e il Consorzio Proambiente, un rilievo estensivo del fondale del lago di Garda che ci offre una nuova interessante prospettiva su questo che è il più esteso lago italiano.

 

Il lago di Garda o Benàco, è il risultato di processi geologici e climatici complessi e, fino a ora, non era stato possibile rilevare in modo sistematico il fondo e sottofondo lacustre con le moderne tecniche della Geologia Marina. La disponibilità di strumenti ecografici ad altissima risoluzione e di “droni” acquatici, sviluppati a Bologna dal progetto NAIADI, ha permesso di ottenere “immagini” acustiche di altissimo dettaglio, che mettono in luce la grande dinamica dei processi geologici e climatici tuttora in atto. (articolo di Luca Gasperini)

LINK all'articolo intero - CLICCA QUI

Tags: Monitoraggio Ambienti Acquatici