EVENTO | Sfide urbane: progetti di rigenerazione in azione

elemento chiaro 1 23 aprile, ore 10 | Online

Il Tecnopolo Bologna CNR, grazie alla collaborazione con PROAMBIENTE, MISTER Smart Innovation, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, ANCI Emilia-Romagna e il Comune di Rimini, organizza un evento divulgativo online sul tema della rigenerazione urbana. L’argomento verrà trattato secondo una duplice prospettiva, sia dal punto di vista tecnico-scientifico, sia per gli aspetti che coinvolgono gli enti locali

Le città rappresentano il centro nevralgico di molti interessi della società contemporanea, ma sono anche luoghi ricchi di sfide e in continuo movimento per mantenere in equilibrio tutti gli elementi che la compongono. Le pubbliche amministrazioni devono prendere decisioni veloci, attuali, concrete per adattare il contesto urbano ai cambiamenti politici e sociali e alla preoccupante emergenza climatica. Ripensare i luoghi cittadini diventa allora una necessità; l’obiettivo 11 dell’Agenda 2030 dell’Onu è “Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”.

Come si realizza la rigenerazione urbana? In un vivace confronto a più voci, verranno introdotti i nuovi paradigmi concettuali dell’urbanistica, con un focus sul ruolo strategico di alberi, suolo e acqua e sui software di valutazione per ripensare in modo intelligente e strategico il territorio. La preziosa testimonianza del Comune di Rimini con il suo Parco del Mare fornirà una best practice di riqualificazione urbana come processo di innovazione dell’ecosistema locale; quali sono i vincoli che le pubbliche amministrazioni devono affrontare nell’implementare queste strategie?

L’evento rappresenta un'opportunità unica per esaminare criticamente insieme agli esperti la fattibilità pratica della rigenerazione urbana, integrando conoscenze tecniche e considerazioni sociali per affrontare la sfida di costruire città più sostenibili e resilienti.

 

BOTTONE REGISTRATI

 

L’incontro si inserisce nell’ambito del percorso promosso da Art-ER per avviare percorsi di trasformazione urbana nel territorio regionale a partire dalla rete dei Tecnopoli e coinvolge ricercatori e ricercatrici parte dei progetti di ricerca nel contesto di ECOSISTER, il progetto cofinanziato con i fondi del PNRR per creare un Ecosistema Territoriale di Innovazione dell’Emilia-Romagna.