Il progetto Informare alla fiera Ecomondo 2017

Novembre 2017

Ecomondo, la green economy in fiera. Dal 7 al 10 novembre Italian Exhibition Group organizza il più importante appuntamento fieristico dell’area Euro-Mediterranea.

Il progetto Infor-Mare: Sistema INFORMAtivo integrato per il litoRale Emiliano-romagnolo sarà presente  a Rimini.

INFORMARE (POR-FESR 2014-2020)

ll progetto POR-FESR INFORMARE mira alla realizzazione di un sistema informativo innovativo per la divulgazione di dati osservativi e previsionali meteo-marini lungo il litorale dell’Emilia-Romagna. Lo scopo? Sviluppare nuovi servizi dedicati alle imprese del settore turistico balneare della Regione. INFORMARE è finanziato dalla regione Emilia-Romagna all’interno del programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale POR-FESR 2014-2020, riunisce in un partenariato misto pubblico-privato 3 laboratori regionali per il trasferimento tecnologico e l’innovazione (Proambiente Scrl, il gruppo C.S.A. e Confindustria Emilia-Romagna Ricerca - CERR), 2 imprese private (Cooperativi Bagnini Cervia e Communication Technology)  e 3 istituti del CNR (ISAC, ISMAR e IBIMET) che operano nel settore ambientale con l’obiettivo comune di realizzare un sistema informativo integrato per la divulgazione di dati osservativi e previsionali inerenti gli aspetti meteorologici e climatici, di qualita’ dell’acqua e dell’aria, al fine di fornire una serie di servizi innovativi ed efficaci all’universo degli operatori turistici della riviera Emiliano-Romagnola (E-R), dei bagnanti e degli stakeholder.

INFORMARE @ SUN 10-11-12 ottobre 2018

Settembre 2018

INFORMARE presenta a SUN le innovazioni tecnologiche sviluppate nel corso del progetto e applicate al settore turistico regionale, in particolare al settore balneare:

-          Il progetto INFORMARE: giovedì 11 ottobre 2018 alle ore 14:35 nell’Arena SUN (Padiglione Hall B5D5)

Presentazione del sistema informativo multipiattaforma sviluppato nell’ambito del progetto e delle potenzialità per la filiera turistica regionale

-          INFORMARE MOBILE: venerdì 12 ottobre 2018 alle ore 11:35 nell’Arena SUN (Padiglione Hall B5D5)

Presentazione dell’app INFORMARE MOBILE, del suo funzionamento e delle sue potenzialità

 

Partecipa gratuitamente al workshop IL PROGETTO INFORMARE cliccando qui

Partecipa gratuitamente al workshop INFORMARE MOBILE cliccando qui

 

Il progetto sarà presente durante tutta la manifestazione fieristica (dal 10 al 12 ottobre) nell’Arena Innovazione di SUN Padiglione Hall B5D5 Stand 016.

 

INFORMARE partecipa a SUN 2018

 

10-12 Ottobre 2018

Il Progetto INFORMARE (www.informare-er.it) ha partecipato alla manifestazione SUN 2018 che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 Ottobre 2018. Nel corso della manifestazione è stato possibile presentare il progetto nella sua interezza. Lo stand ha attirato la curiosità e l'interesse di numerosi addetti al settore turistico balneare si dell'Emilia Romagna che di altre regioni costiere italiane.

INFORMARE partecipa al primo congresso AISAM - Bologna 10-13 Settembre 2018

13 Settembre 2018

INFORMARE partecipa e si presenta alla prima edizione del Congresso Nazionale della Associazione Italiana Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (CN1-AISAM) che si terrà a Bologna dal 10 al 13 settembre 2018.

Il Congresso vuole essere il primo di una serie di momenti di incontro della comunità scientifica italiana che si occupa a vario titolo di scienze dell’atmosfera, di meteorologia e di climatologia.

Il riassunto della presentazione è disponibile qui.

IPA/BC Monitor (POR-FESR 2014-2020)

IPA/BC-Monitor, è un progetto finanziato dalla Regione Emilia- Romagna (bandi POR-FESR 2016), che si propone di sviluppare un sistema innovativo, compatto e standalone, per la misura online di questi due componenti chiave del particolato atmosferico, IPA e BC. Il target del sistema proposto è quello di essere implementato in reti di monitoraggio in ambiente urbano, garantendo il superamento delle problematicità della determinazione degli IPA con metodi convenzionali dovute agli elevati costi per il campionamento e le analisi di laboratorio. IPA/BC-Monitor innovativo nella sua concezione di abbinare la misura online di inquinanti prioritari (IPA) a quella di sostanze climalteranti (BC), riflette i più recenti trend di sviluppo del monitoraggio ambientale: il potenziamento delle reti di monitoraggio tradizionali con sensori disponibili relativamente a basso costo, trasportabili, collocabili in reti per l’impiego in ambienti complessi (es aree urbane), automatici e in grado di produrre un gran numero di dati online e di inviarli alle amministrazioni o direttamente ai cittadini. Questi sistemi di monitoraggio non convenzionali, eliminando il tempo tra campionamento e analisi, rivoluzionano sia la quantità di dati disponibili sia la loro fruibilità da parte delle amministrazioni che della popolazione.

IPA/BC-MONITOR @ R2B e INNOVAT&MATCH 2018

04 giugno 2018
 

Giovedì 7 giugno dalle ore 14:00 presso l’ARENA S3 (Padiglione 33) di R2B/SMAU (BolognaFiere) IPA/BC-Monitor presenta le innovazioni tecnologiche sviluppate nel corso del progetto e applicate al monitoraggio del particolato da combustione emesso da sorgenti di traffico e da riscaldamento domestico in ambiente urbano (microinquinanti prioritari – IPA e agenti climalteranti – BC

Partecipa gratuitamente cliccando qui

Il progetto sarà presente durante tutta la manifestazione fieristica (il 7 e l’8 giugno) al Padiglione 33 Stand D03 (Proambiente) e E03 (CERR)

IPA/BC-Monitor a CONFINDUSTRIA EMILIA Area Centro

11 Luglio 2017
 

Giovedì 13 luglio dalle ore 15:00 presso CONFINDUSTRIA EMILIA Area Centro - Sede di Bologna, IPA/BC-Monitor presenta le innovazioni tecnologiche sviluppate nel corso del progetto e applicate alla misura online di due componenti chiave del particolato atmosferico: microinquinanti prioritari (IPA) e agenti climalteranti (BC).

Per maggiori informazioni e iscrizioni: http://cerr.eu/what-s-going-on/356-presentazione-dei-risultati-dei-progetti-di-ricerca-industriale-strategica

Il workshop si colloca nell'ambito delle iniziative organizzate da Confindustria Emilia-Romagna Ricerca, insieme alle Associazioni Industriali e ai Laboratori/Centri delle Rete Alta Tecnologia, finalizzate alla presentazione dei primi risultati disponibili in termini di nuove tecnologie, dimostratori e prototipi, nuovi processi e competenze, che interessano le principali filiere industriali della Regione.

Materiali INFORMARE @ R2B 2018

Giovedì 7 giugno

Giovedì 7 giugno a R2B, INFORMARE (www.informare-er.it) ha presentato lo strumento informativo multipiattaforma (app, totem e pannelli informativi, nuove centraline) che sta sviluppando applicato al settore turistico regionale, in particolare al settore balneare.

La presentazione è visibile a questo link

https://www.slideshare.net/CERRicerca/sistema-informativo-integrato-per-il-litorale-emilianoromagnolo

Al seguente indirizzo è possibile vedere l'intervista  https://youtube/dFRnMLzFRKI

Mems-GC (POR-FESR 2014-2020 Industria)

Il progetto MemsGC si propone di sviluppare una piattaforma tecnologica basata su processi di microlavorazione MEMS (Micro-Electro-Mechanical-Systems) che permetta la realizzazione di strumenti esclusivamente “lab-on-a-chip” dedicati all’analisi gascromatografica (GC).

Misura delle emissioni in un allevamento di galline ovaiole

24 gennaio 2019

I ricercatori di Proambiente e di CRPA (Centro Ricerche Produzioni Animali) hanno iniziato le attività previste dal progetto PSR GasFreeHens visitando l'allevamento Liberelle a Mordano (BO), partner del GOI. L'obiettivo di progetto consiste nel valutare i sistemi di misura delle emissioni di ammoniaca e gas serra nei locali di allevamento; l'attività è rivolta, in particolare, ai ricoveri che adottano un moderno sistema a voliera per l'allevamento delle ovaiole a terra con associato un tunnel esterno di essiccazione della pollina di tipo innovativo.

Approfondisci

Misure ambientali indoor e outdoor

Proambiente propone protocolli innovativi di monitoraggio della qualità dell'aria indoor e outdoor,che  in funzione delle applicazioni richieste combinano:
- misure di gas (CO2, NOX, CO, O2, O3, VOC, BTEX, H2S, NH3, H2, SO2);
- misure delle componenti chimici del particolato;
- misure parametri meteorologici;
- misure dimensionali su polveri.

Monitoraggio Atmosfera

Proambiente dispone delle competenze volte alla caratterizzazione della composizione chimico-fisica e della struttura dell’atmosfera terrestre nei diversi ambienti mediante tecniche osservative di diversa natura (in-situ, remote sensing da terra e da satellite).

Presentazione del progetto Informare

13 Luglio 2017

Nella Sala del Consiglio del Comune a Cervia, alle ore 10 avrà luogo la presentazione del progetto INFORMARE finanziato dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito dei POR-FESR 2014-2020. INFORMARE ha l’obiettivo di realizzare uno strumento informativo in grado di fornire una visione d’insieme, in tempo reale, delle condizioni meteo-marine ed ambientali presso le strutture balneari della costa dell’Emilia-Romagna. 

Esso ha lo scopo di fornire al settore turistico regionale costiero, ed in particolare a quello balneare, uno strumento informativo multipiattaforma dagli elevati standard di qualità, pensato per un pubblico allargato di stakeholder, turisti e addetti ai lavori. Nel panorama delle spiagge romagnole la spiaggia di Cervia è quella che ha una vocazione tecnologica avanzata, e che ha installato la fibra ottica già da parecchi anni.

La costa di Cervia è stata scelta insieme a quella di Rimini come “spiaggia pilota” per il progetto INFORMARE messo a punto da Proambiente S.c.r.l., Gruppo C.S.A. S.p.a., CERR Sc.r.l.-Confindustria Emilia-Romagna Ricerca, unitamente a Communication Technology S.r.l e alla Cooperativa Bagnini di Cervia Coop.p.a. Scopo del Progetto INFORMARE, a cui il Comune di Cervia e di Rimini partecipano in qualità di stakeholder, è di arrivare a un’informazione meteo di riferimento lungo il litorale attraverso la messa a sistema di una rete di stazioni meteorologiche nella Riviera dell’Emilia-Romagna e di un apposito sistema previsionale meteo-marino in tempo reale. Il raggiungimento di questo risultato sarà ottenuto organizzando la molteplicità di dati meteo-climatici, terrestri e marini, disponibili sul territorio emiliano romagnolo, provenienti da diverse fonti: Ministero dell’ambiente, enti di ricerca nazionali (CNR), enti regionali di monitoraggio e prevenzione ambientale (ARPA), reti amatoriali e private.

Proambiente a R2B 2017

8-9 Giugno 2017

 8-9 giugno Bologna ospita la manifestazione Research to Business – Salone della Ricerca Industriale e delle Competenze per l’Innovazione giunta alla sua 12 edizione.

La manifestazione, realizzata grazie ai fondi europei 2014-2020 della regione Emila Romagna è una occasione in cui trovare nuove tecnologie e competenze, ma anche, scoprire le politiche per la competitività, la ricerca del futuro, le innovazioni del presente, l’Europa e i mercati internazionali.

Il Consorzio Proambiente sarà presente al Padiglione 33 stand C5 per presentare i risultati sinora raggiunti nell’ambito del Progetto NAIADI, IPA/BC Monitor e per mostrare ai più curiosi alcuni prototipi realizzati.