Misure remote sensing per il monitoraggio atmosferico ed industriale

Remote_sensing_Proambiente.jpg

Proambiente ha esperienza nell'acquisizione, elaborazione ed interpretazione di misure Remote Sensing (Telerilevamento) per le rilevazioni di gas e particolato in atmosfera in zone remote, urbane e industriali in modo continuo e non invasivo.

Per fornire questo servizio Proambiente si può avvale di strumentazione sviluppata internamente al laboratorio (Es. LIDAR a tre lunghezze d’onda - MiniLIDAR3L) ma anche di sistemi commerciali in dotazione al CNR (Es. spettrometro TropoGAS collegato ad uno scanner con movimenti azimutali e zenitali);

L' uso combianto di questi strumenti consente di coprire un'ampia gamma di misure in atmosfera, funzionali a numerose applicazioni, tra cui:
- Misure dei flussi di emissione da ciminiere fisse (Es. impainti industriali) o mobili (Es. Grandi navi);
- Misure di gas organici e gas nocivi;
- Ricostruzione tridimensionale di pennacchi in termini di segnali retro-diffusi dovuti a particelle;
- Profili di gas all’interno dello strato di rimescolamento.

I principali vantaggi del monitoraggio per telerilevamanto sono:
- Rilievi effettuati a distanza rispetto alla sorgenti di emisissione;
- Misure non invasive e automatizzate;
- Ampia gamma di gas misurabili.

Gli strumenti di misura per telerilevamento oltre che su stazioni a terra possono essere sistemati su aeromobili, aerostati, navi, sonde o satelliti.

Tags: Monitoraggio Atmosfera